La Sardegna eฬ€ in fiamme da almeno 60 ore. In particolare l’Oristanese e il Montiferru, dove il 23 luglio eฬ€ divampato un incendio a causa di unโ€™auto che ha preso fuoco a seguito di un incidente stradale. Il vento caldo ha spinto il fuoco nei terreni e nel bosco circostante.

Sono giaฬ€ andati bruciati migliaia di ettari di terreni, oltre 20mila, dove cโ€™erano uliveti secolari, campi coltivati, aziende agricole con animali, boschi. Anche i centri abitati sono stati danneggiati. Gli sfollati sono stati 1.500, con le persone costrette a fuggire dalle proprie case accerchiate dagli incendi.

Per cercare di domare gli incendi sono al lavoro oltre 7.000 uomini tra Protezione civile, Corpo forestale, Vigili del fuoco. In volo ci sono sette canadair e ne arriveranno due dalla Francia, undici elicotteri.

(fonte Lifegate)